Collezione Giuseppe Iannaccone

Opera

Daniel Sinsel, Untitled, 2008, olio su lino, 33 × 26 cm

BIografia

Daniel Sinsel

Daniel Sinsel nato a Monaco, in Germania nel 1976 si forma artisticamente a Londra, prima al Chelsea College of Art and Design poi alla Royal College of Art. Fin dal suo esordio la pratica pittorica di Sinsel ha raggiunto una grande notorietà per il suo approccio unico alla pittura e alla scultura. Le opere sono caratterizzate da colori luminosi e da un’insolita combinazione di astrattismo e realismo che danno vita a delle opere dal sapore surrealista che giocano con la consapevolezze spaziale e la materialità della superfice pittorica. L’occhio di Daniel Sinsel è estremamente permeabile, sensibile e acuto, la sua pittura viene influenzata dall’architettura contemporanea così come dalla pittura barocca, dalla pittura di Paul Cézanne e dal design del Bauhaus. L’influenza maggiore, tuttavia, che ricorre in tutta la sua opera è l’erotismo latente della pittura neoclassica con il quale l'artista gioca in maniera a volte allusiva, a volte ironica con lo scopo di indagare il lato più oscuro dell’erotismo, del desiderio umano. L’opera Untitled del 2008 condensa tutto l’immaginario pittorico di Sinsel. Un nastro bianco mosso in una composizione astratta-barocca galleggia in una cornice prospettica bucata da cui emerge un azzurro di un cielo terso, un’opera costruita con vigore dove si da interessante il gioco allusivo con tutta una serie di fonti pittoriche che fanno da sottofondo a tutta la composizione.

Opere Correlate

Anno: 2008 Mostra tutte le opere (14)

Charles Avery
Untitled (Girl Feeding Gulls), 2008

Marcel Dzama
New Morning, 2008

Marcel Dzama
Unos a Ortros, 2008

Shadi Ghadirian
Nil Nil#8 , 2008

Shadi Ghadirian
Nil Nil#19 , 2008