Collezione Giuseppe Iannaccone

Opera

Norbert Bisky, Das geh' ich melden, 2003, olio su tela, 140 × 200 cm

BIografia

Norbert Bisky

Norbert Bisky è nato a Lipsia nel 1970 e oggi vive e lavora dove lo porta la sua arte; in questo momento si trova in Israele. Allievo di George Baselitz è uno dei giovanti artisti tedeschi più interessanti. Il suo lavoro lega immagini del regime socialista, in cui l’artista ha vissuto la sua infanzia, a visioni molto contemporanee e utilizzate spesso nelle strategia di marketing pubblicitario. Ragazzi biondi, muscolosi, con occhi azzurri rimangono intrappolati nelle sue tele dai colori solari e da scene apparentemene idilliache mescolando memorie di libri di fiabe ad una strana sensazione di sottomissione. Una delle opere in collezione Iannaccone è dedicata al cannibalismo “è più un taboo che una realtà. E’ una di quelle barriere culturali che non possono essere superate. Queste barriere riflettono la nostra società. Questo è l’unico motivo che mi spinge a lavorare su questo tema. Focalizzando la mia attenzione sulla relazione esistente tra i personaggi di un dipinto, spesso finisco col creare scene violente come Leon Golub. E’ un modo per entrare nel vivo dell’opera. La pittura è prima di tutto una storia di superficie, e si vuole descrivere ciò che è nascosto, come si farebbe per una ferita, il sangue o una ferita leggera. Nei miei lavori più recenti, mi interesso sempre di più a quelle microstrutture legate all’immaginario medico o medicolegale, immagini che ci permettono di avere una visione parziale dei nostri organi come se si trattasse di paesaggi infiniti.”

Opere Correlate

Artista: Norbert Bisky

Norbert Bisky
Sundenbock, 2005

Anno: 2003 Mostra tutte le opere (14)

Massimo Bartolini
My Fourth Homage, 2003

Marcel Dzama
Father & Son, 2003

Josè Regina Galindo
?Quién puede borrar las huellas?, 2003

Giovanni Iudice
Finestra sul cortile, 2003

Giovanni Iudice
Nudo in ginocchio Carla, 2003

Geografia: Germania Israele Mostra tutte le opere (24)

Norbert Bisky
Das geh' ich melden, 2003

Norbert Bisky
Sundenbock, 2005

Nathalie Djurberg & Hans Berg
Man on Bed with Birds, 2010

Nathalie Djurberg & Hans Berg
Bear, 2011

Nathalie Djurberg & Hans Berg
Woods, 2011

Tema: Aggregazione Mostra tutte le opere (39)

Arnaldo Badodi
Caffè, 1940

Arnaldo Badodi
Il biliardo, 1940

Arnaldo Badodi
Il circo, 1941

Renato Birolli
I poeti, 1935

Renato Birolli
La nuova Ecumene, 1935

Tecnica: Pittura Mostra tutte le opere (192)

Francis Alÿs
BARRA DE SANTANDER GUANAJUATO, 1987 ca.

Francis Alÿs
Eine Kleine Nacht Musiek, 1993

Francis Alÿs
Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995

Francis Alÿs
Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003

Arnaldo Badodi
Ballerine, 1938

Opera

Norbert Bisky, Sundenbock, 2005, olio su tela, 150 × 4.5 × 200 cm

BIografia

Norbert Bisky

Norbert Bisky è nato a Lipsia nel 1970 e oggi vive e lavora dove lo porta la sua arte; in questo momento si trova in Israele. Allievo di George Baselitz è uno dei giovanti artisti tedeschi più interessanti. Il suo lavoro lega immagini del regime socialista, in cui l’artista ha vissuto la sua infanzia, a visioni molto contemporanee e utilizzate spesso nelle strategia di marketing pubblicitario. Ragazzi biondi, muscolosi, con occhi azzurri rimangono intrappolati nelle sue tele dai colori solari e da scene apparentemene idilliache mescolando memorie di libri di fiabe ad una strana sensazione di sottomissione. Una delle opere in collezione Iannaccone è dedicata al cannibalismo “è più un taboo che una realtà. E’ una di quelle barriere culturali che non possono essere superate. Queste barriere riflettono la nostra società. Questo è l’unico motivo che mi spinge a lavorare su questo tema. Focalizzando la mia attenzione sulla relazione esistente tra i personaggi di un dipinto, spesso finisco col creare scene violente come Leon Golub. E’ un modo per entrare nel vivo dell’opera. La pittura è prima di tutto una storia di superficie, e si vuole descrivere ciò che è nascosto, come si farebbe per una ferita, il sangue o una ferita leggera. Nei miei lavori più recenti, mi interesso sempre di più a quelle microstrutture legate all’immaginario medico o medicolegale, immagini che ci permettono di avere una visione parziale dei nostri organi come se si trattasse di paesaggi infiniti.”

Opere Correlate

Artista: Norbert Bisky

Norbert Bisky
Das geh' ich melden, 2003

Anno: 2005 Mostra tutte le opere (13)

Banksy
Ballerina with Action Man Parts, 2005

Inka Essenhigh
Haircut, 2005

Barbad Golshiri
Homage to Ahmed Miralaei (Civil War), 2005

Barbad Golshiri
The Portrait of the Artist as a 1 Year Old Child, 2005

Barbad Golshiri
The Portrait of the Artist as the Winner, 2005

Geografia: Germania Israele Mostra tutte le opere (24)

Norbert Bisky
Das geh' ich melden, 2003

Norbert Bisky
Sundenbock, 2005

Nathalie Djurberg & Hans Berg
Man on Bed with Birds, 2010

Nathalie Djurberg & Hans Berg
Bear, 2011

Nathalie Djurberg & Hans Berg
Woods, 2011

Tema: Ritratto Mostra tutte le opere (155)

Francis Alÿs
Eine Kleine Nacht Musiek, 1993

Francis Alÿs
Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995

Francis Alÿs
Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003

Nobuyoshi Araki
Shikijyo Sexual Desire, 1996/2008

Nobuyoshi Araki
Tokyo Comedy , 1997/2008

Tecnica: Pittura Mostra tutte le opere (192)

Francis Alÿs
BARRA DE SANTANDER GUANAJUATO, 1987 ca.

Francis Alÿs
Eine Kleine Nacht Musiek, 1993

Francis Alÿs
Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995

Francis Alÿs
Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003

Arnaldo Badodi
Ballerine, 1938