Collezione Giuseppe Iannaccone

Opera

Ron English, Coulorphobic Clown, 2011, olio polimero sintetico dipinto e collage su tela, 203 × 6.4 × 152 cm

BIografia

Ron English

Ron English è nato a Houston in Texas nel 1960 e oggi vive e lavora nel New Jersey. Conosciuto come “padre della Street Art” esplora l’immaginario popolare e la comunicazione contemporanea. “Appartengo alla seconda generazione di chi ha seguito la Pop Art School degli Anni ‘60. E credo di non sbagliare, ragionando sulle mie opere, quando dico che la New Pop dovrebbe sempre impegnarsi a diffondere messaggi sociali. Giocosi, fumettistici, ma soprattutto scomodi per gli intoccabili del potere globale” come nell'opera Clown Coulrophobic che dal 2011 è in collezione Iannaccone. Artista di POPaganda, suo brand, in grado di adattarsi a molteplici ambienti, dai ponti di periferia fino ad eleganti spazi in galleria senza per questo perdere di effetto, ha iniziato modificando i cartelloni pubblicitari dissacrandoli e raggiuungendo il suo scopo e cioè quello di combattere la globalizzazione attraverso la globalizzazione stessa. Costringe la gente a riflettere: sostituisce la scritta Camel con la scritta Cancer. Contro la Apple che reclamizza il Mac: vicino allo slogan Think Different ci mette la faccia di Charles Manson, il pazzo sanguinario della strage di Bel Air. Contro George W. Bush: sul manifesto con la frase New World Order, pronunciata a proposito della Guerra del Golfo, sovrappone una personalissima rielaborazione della Guernica di Pablo Picasso affollata da personaggi di Walt Disney. “Un’icona. E la Pop Art, da sempre, si nutre di icone. Chiunque osservi l’affresco picassiano, pensa alla guerra: assoluta, definitiva, iconica. Nel mio caso, rivisitando il capolavoro esposto al Reina Sofia di Madrid (ne ho realizzati 60, uno diverso dall’altro) racconto conflitti di potere: cartoni animati di Walt Disney che combattono contro i “cartoons” della Warner Bros, ad esempio. Oppure Snoopy, nei panni del Barone Rosso, che a bordo di un aereo dell’Aviazione Legionaria Fascista scatena una guerra contro gli altri Peanuts”.

Opere Correlate

Anno: 2011 Mostra tutte le opere (16)

Alterazioni Video
olbania, 2011

Nathalie Djurberg & Hans Berg
Bear, 2011

Nathalie Djurberg & Hans Berg
Woods, 2011

Faile
Summer Canvas III, 2011

Francesco Gennari
Autoritratto come origine del cielo diurno, 2011

Geografia: Stati Uniti d’America Mostra tutte le opere (45)

Matthew Barney
Cremaster 5: Her Giant, 1997

John Currin
Untitled, 1995

John Currin
Anita Joy, 2001

Marcel Dzama
Father & Son, 2003

Marcel Dzama
Untitled, 2004

Movimento: Street art Mostra tutte le opere (6)

Banksy
Ballerina with Action Man Parts, 2005

Banksy
Bronze Rat, 2006

Faile
Summer Canvas III, 2011

Os Gêmeos
Untitled (O Pai, o mae, …), 2008

Swoon
Switchbanck Sister, 2009

Tema: Ritratto Mostra tutte le opere (155)

Francis Alÿs
Eine Kleine Nacht Musiek, 1993

Francis Alÿs
Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995

Francis Alÿs
Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003

Nobuyoshi Araki
Shikijyo Sexual Desire, 1996/2008

Nobuyoshi Araki
Tokyo Comedy , 1997/2008

Tecnica: Pittura Mostra tutte le opere (192)

Francis Alÿs
BARRA DE SANTANDER GUANAJUATO, 1987 ca.

Francis Alÿs
Eine Kleine Nacht Musiek, 1993

Francis Alÿs
Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995

Francis Alÿs
Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003

Arnaldo Badodi
Ballerine, 1938