Collezione Giuseppe Iannaccone

Opera

Bowers Andrea, Suffragette as a Puta Feminista (Originally a "Votes for Women" postcard from the Ann Lewis Women's Suffrage Collection, 1905-1910), 2018, pennarello ad acrilico su cartone, 144.8 × 14 × 97.8 cm

BIografia

Bowers Andrea

Andrea Bowers è un'artista statunitense nata a Wilmington, Ohio; da sempre attratta dall'arte, ottiene un BFA in storia dell'arte presso la Bowling Green State University, Ohio e un dottorato di ricerca presso il California Institute of the Arts; oggi vive e lavora a Los Angeles.

I lavori della Bowers trattano tematiche care alle posizioni femministe, ma sebbene siano fortemente politiche, il loro tono è generalmente meditativo piuttosto che polemico, cercando di porre l'attenzione sui problemi con l'obbietivo di trovare una soluzione e non solo di denunciarli.

Andrea Bowers centra il suo lavoro sulla convergenza tra arte e attivismo, traendo ispirazione da svariate tematiche: richieste di maggiori diritti per i lavoratori, discriminazione di genere, diritti degli omosessuali, ambientalismo, accoglienza degli immigrati e la salvaguardia delle minoranze etniche esplorando anche il nesso tra spazio, libertà e interessi politici e finanziari.

Sempre in prima linea nelle battaglie riguardanti le tematiche a lei care, la sua arte risulta molto forte e intensa, capace di colpire l'osservatore grazie alla forte carica emotiva.

La Collezione Giuseppe Iannaccone si è arricchita con la sua opera del 2018 "Suffragette as a puta feminista", dove con un pennarello acrilico su cartone raffigura quel movimento di emancipazione femminile importante per aver ottenuto il diritto di voto per le donne.

Opere Correlate