Collezione Giuseppe Iannaccone

Opera

Alÿs Francis, BARRA DE SANTANDER GUANAJUATO, 1987 ca., olio su tavola, 14.2 cm

BIografia

Alÿs Francis

Francis Alÿs è nato ad Anversa in Belgio nel 1959. Dopo aver frequentato la facoltà di Architettura a Venezia, nel 1986 si trasferisce a Mexico City dove oggi vive e lavora. Alÿs è autore di opere che vanno dal video alla performance, dal disegno all’animazione, dal dipinto alla fotografia. Il dittico Untitled (Study for Painting and Punishment) è costituito da due immagini quasi identiche che, esposte in due diverse stanze, fanno vivere allo spettatore una sensazione di Déjà vu – l’impressione erronea di aver già visto un'immagine o di aver già vissuto precedentemente una situazione – così da creare un senso di spaesamento, un’esperienza questa che entra a far parte dell’opera stessa. Alÿs, che vede ogni suo dipinto come una performance, impiega regolarmente pittori messicani, come nel caso di Untitled (Man/Woman with shoe on the head) dove l’artista ha dipinto un piccolo quadro che ha poi passato ad un pittore di insegne di Mexico City perché ne facesse delle versioni ingradite con la possibilità di riprodurle in copie illimitate. La sua intenzione è quella di sfidare l’idea di opera d’arte originale e del suo reale valore di mercato.

Opere Correlate

Artista: Alÿs Francis


Eine Kleine Nacht Musiek, 1993


Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995


Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003

Opera

Alÿs Francis, Eine Kleine Nacht Musiek, 1993, olio e encausto su tela, montato su pannello, 15 cm

BIografia

Alÿs Francis

Francis Alÿs è nato ad Anversa in Belgio nel 1959. Dopo aver frequentato la facoltà di Architettura a Venezia, nel 1986 si trasferisce a Mexico City dove oggi vive e lavora. Alÿs è autore di opere che vanno dal video alla performance, dal disegno all’animazione, dal dipinto alla fotografia. Il dittico Untitled (Study for Painting and Punishment) è costituito da due immagini quasi identiche che, esposte in due diverse stanze, fanno vivere allo spettatore una sensazione di Déjà vu – l’impressione erronea di aver già visto un'immagine o di aver già vissuto precedentemente una situazione – così da creare un senso di spaesamento, un’esperienza questa che entra a far parte dell’opera stessa. Alÿs, che vede ogni suo dipinto come una performance, impiega regolarmente pittori messicani, come nel caso di Untitled (Man/Woman with shoe on the head) dove l’artista ha dipinto un piccolo quadro che ha poi passato ad un pittore di insegne di Mexico City perché ne facesse delle versioni ingradite con la possibilità di riprodurle in copie illimitate. La sua intenzione è quella di sfidare l’idea di opera d’arte originale e del suo reale valore di mercato.

Opere Correlate

Artista: Alÿs Francis


BARRA DE SANTANDER GUANAJUATO, 1987 ca.


Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995


Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003

Anno: 1993 Mostra tutte le opere (9)


Senza titolo, 1993


Jalta, Ukraine, July 29, 1993, 1993


La Cucina - Mia madre_53, 1993


Figure sulla spiaggia_2, 1993


Rossana_4, 1993

Tecnica: Olio su tela Mostra tutte le opere (19)


Das geh' ich melden, 2003


Sundenbock, 2005


The Veils, 2001


The Resemblance, 2006


Senza titolo, 1993

Opera

Alÿs Francis, Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995, olio e encausto su tela e smalto su lastra metallica (dittico), 92 cm

BIografia

Alÿs Francis

Francis Alÿs è nato ad Anversa in Belgio nel 1959. Dopo aver frequentato la facoltà di Architettura a Venezia, nel 1986 si trasferisce a Mexico City dove oggi vive e lavora. Alÿs è autore di opere che vanno dal video alla performance, dal disegno all’animazione, dal dipinto alla fotografia. Il dittico Untitled (Study for Painting and Punishment) è costituito da due immagini quasi identiche che, esposte in due diverse stanze, fanno vivere allo spettatore una sensazione di Déjà vu – l’impressione erronea di aver già visto un'immagine o di aver già vissuto precedentemente una situazione – così da creare un senso di spaesamento, un’esperienza questa che entra a far parte dell’opera stessa. Alÿs, che vede ogni suo dipinto come una performance, impiega regolarmente pittori messicani, come nel caso di Untitled (Man/Woman with shoe on the head) dove l’artista ha dipinto un piccolo quadro che ha poi passato ad un pittore di insegne di Mexico City perché ne facesse delle versioni ingradite con la possibilità di riprodurle in copie illimitate. La sua intenzione è quella di sfidare l’idea di opera d’arte originale e del suo reale valore di mercato.

Opere Correlate

Artista: Alÿs Francis


BARRA DE SANTANDER GUANAJUATO, 1987 ca.


Eine Kleine Nacht Musiek, 1993


Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003

Anno: 1995


Untitled, 1995


Gli Amanti_49, 1995


Untitled, 1995


Kneeling Silhouette, 1995

Tema: Ritratto Mostra tutte le opere (126)


Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003


Shikijyo Sexual Desire, 1996/2008


Grand diary of photo mania, 1998-2008


Pola Eros, 2007


Untitled (Empiricist), 2009

Tecnica: Pittura Mostra tutte le opere (167)


Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003


Ballerine, 1938


L'armadio, 1938


Caffè, 1940


Donna al Caffè, 1940

Opera

Alÿs Francis, Untitled (Study for Painting and Punishment), 2000 - 2003, olio e encausto su tela montato su tavola (dittico), 25.6 cm

BIografia

Alÿs Francis

Francis Alÿs è nato ad Anversa in Belgio nel 1959. Dopo aver frequentato la facoltà di Architettura a Venezia, nel 1986 si trasferisce a Mexico City dove oggi vive e lavora. Alÿs è autore di opere che vanno dal video alla performance, dal disegno all’animazione, dal dipinto alla fotografia. Il dittico Untitled (Study for Painting and Punishment) è costituito da due immagini quasi identiche che, esposte in due diverse stanze, fanno vivere allo spettatore una sensazione di Déjà vu – l’impressione erronea di aver già visto un'immagine o di aver già vissuto precedentemente una situazione – così da creare un senso di spaesamento, un’esperienza questa che entra a far parte dell’opera stessa. Alÿs, che vede ogni suo dipinto come una performance, impiega regolarmente pittori messicani, come nel caso di Untitled (Man/Woman with shoe on the head) dove l’artista ha dipinto un piccolo quadro che ha poi passato ad un pittore di insegne di Mexico City perché ne facesse delle versioni ingradite con la possibilità di riprodurle in copie illimitate. La sua intenzione è quella di sfidare l’idea di opera d’arte originale e del suo reale valore di mercato.

Opere Correlate

Artista: Alÿs Francis


BARRA DE SANTANDER GUANAJUATO, 1987 ca.


Eine Kleine Nacht Musiek, 1993


Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995

Tema: Ritratto Mostra tutte le opere (126)


Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995


Shikijyo Sexual Desire, 1996/2008


Grand diary of photo mania, 1998-2008


Pola Eros, 2007


Untitled (Empiricist), 2009

Tecnica: Pittura Mostra tutte le opere (167)


Untitled (Man/Woman with Shoe on Head), from The Liar series, 1995


Ballerine, 1938


L'armadio, 1938


Caffè, 1940


Donna al Caffè, 1940